se cado, rialzami!

La partita di ritorno della semifinale scudetto di rugby sarà dedicata alla ricerca contro le encefalopatie epilettiche farmacoresistenti dei bambini, promossa da FIE, Federazione Italiana Epilessie, e da nonsolo15 ONLUS

Le encefalopatie epilettiche infantili sono le forme più severe di epilessia, associate a disabilità cognitiva e considerate incurabili.

Il Petrarca Rugby ha deciso di sostenere l’azione di raccolta fondi “se cado, rialzami!” della FIE, con l’obiettivo di rendere possibile una diagnosi genetica specifica e una cura anche di queste forme di epilessia, anche per i bambini seguiti negli ospedali del Veneto.

Tutti i tifosi, petrarchini e rodigini, ma anche tutti gli appassionati di rugby, sono invitati a fare la loro parte, e fare una donazione!

Ed ora, tutti insieme a spingere in mischia: facciamo carrettino all’epilessia, e aiutiamo i nostri bambini più sfortunati a rialzarsi !

 

Credits – Foto: Corrado Villarà – courtesy Petrarcarugby.it